Body Secrets: Chakras

Non possono né vederli né toccarli. Ma vale la pena bloccare uno dei sette chakra principali: l’anima e il corpo reagiranno. La medicina tradizionale dell’antica India è costruita su questo insegnamento.

L’India è di moda oggi. Dai centri di meditazione ai saloni della spa – ovunque interpretano l’equilibrio di flussi di energia “e” armonia dei chakra “. Ieri, questi termini stravaganti erano disponibili solo per un po ‘dedicato, e oggi si sono già rafforzati saldamente nel dizionario degli europei, di regola, indovinando molto vagamente, che, in effetti, parlano di ..

Sette “ruote” invisibili

“Ruota” – Ecco come la parola “chakra” si traduce da sanscrito. Queste ruote invisibili sono centri energetici. Sono in grado di importare vitalità dal mondo circostante e distribuirlo all’interno di una persona, dirigendo decine di migliaia di canali energetici. Diversi sistemi hanno da 4 a 13 chakra, ma i sette centrali situati lungo la colonna vertebrale dal cavallo alla corona sono soprattutto conosciuti.

Secondo i testi sacri, i chakra sembrano canali di vortice. Con i picchi poggiano contro la colonna vertebrale: il canale di energia principale e con ampie basi rotonde arrivano sulla superficie del corpo. Ogni chakra ha una propria zona di influenza, ognuno è responsabile dello stato mentale e del lavoro di alcuni organi umani.

La vitalità della vitalità in senso orario si muove lungo i sette chakra su e indietro. È importante che eventuali cascate energetiche, dighe o whirlpools non interferiscano con il suo corso pari e misurato. Ma, naturalmente, i nostri eterni compagni: stress, uno stile di vita malsano –

Letteralmente. All’inizio, non vale la pena di pensare di penetrare all’interno del suo pene impotenza che è con una dimensione del dito). Iniziare è da dita, linguaggio e, forse, giocattoli piccoli progettati specificamente per i giochi anale.

e qui si attaccano alle ruote (letteralmente). Di conseguenza, il chakra può rivelarsi bloccato e il libero flusso di energia viene violato. Gli indiani credono che questo sia ciò che genera tutti i disturbi.

Altri sistemi medici orientali riconoscono anche la presenza di chakra. La Cina parla di centri energetici collegati da una rete di canali con punti di agopuntura. In Tibet – circa dieci “porte” attraverso le quali l’energia entra nel corpo (i tibetani la chiamano “vento”). La posizione della “porta” coincide praticamente con la posizione dei chakra.

Sebbene i chakra siano un attributo di un corpo sottile che non può essere né inventato, né sentirsi o distinguere, i medici occidentali, che si fidano esclusivamente del bisturi e del microscopio, vedono il plesso di nervi e vasi sanguigni nelle zone dei chakra (che non è canali energetici (che non sono canali energetici?). Il più famoso di loro è il plesso solare.

Alcuni scienziati moderni meno scettici cercano ispirato i punti di contatto della conoscenza antica con le rivelazioni scientifiche moderne. Ad esempio, il fisiologo giapponese Hideaki Motoyama ha misurato le radiazioni elettromagnetiche nei chakra e i principali punti di agopuntura e ha confermato che i chakra emettono onde di varie lunghezze e sono anche associati agli organi interni degli organi umani. Si ritiene che i chakra abbiano i suoi colori, descritti negli antichi testi. Il fisico indiano Fridov Kapra ha persino scritto il libro “Tao Physics”, che dimostra in modo convincente la vicinanza delle idee della fisica quantistica moderna e degli antichi esercizi orientali sulla struttura del mondo e dell’uomo.

L’essenza del loto

I chakra sono spesso raffigurati come fiori di loto con un numero diverso di petali. Questo antico simbolo esprime in modo molto sottile ed elegante il vero significato e lo scopo dei chakra – per servire come fonte di forza di dimora. Loto, come un noto giglio d’acqua noto, fiorisce sulla superficie dell’acqua e va nelle aste, radici di limo sgradevoli. Quindi l’essere umano, bloccato nella palude dei suoi problemi immaginari, desideri non detti e passioni calpestate, come uno stelo, si estende attraverso la cupa collezione di acqua alla luce e alla fine viene rivelato sotto i raggi del sole con eccellenti colori di illuminazione. Come un bocciolo, il chakra può essere chiuso o a malapena ajar. E solo un fiore completamente fiorito indica la completezza e l’armonia della vita.

Medicina chakraal

Ma cosa fare se i chakra sono bloccati e non ti permettono di riempire correttamente l’anima, la mente e il corpo di energia? I servizi di coloro che desiderano sono meditazione, massaggio, agopuntura, ipnosi, esercizi di respirazione, yoga, qigong – tutte le pratiche esotiche e non puoi elencare.

“Molti inizialmente sono scettici sul massaggio dei chakra e l’idea stessa che la loro divulgazione possa migliorare le condizioni mentali e fisiche”, afferma Renata, un dito, specialista in Massagi di chakra-pietra. – E all’improvviso, nel mezzo della sessione, una persona inizia letteralmente a singhiozzare, perché dall’esposizione a determinati chakra e punti di agopuntura bloccano l’energia scoppia … “

Trovare un buon specialista nel trattamento energetico in Russia non è facile. Certo, psichici e altri piacciono. Ma coloro che hanno studiato in India o in Cina erano seriamente impegnati nella medicina orientale, dedicati a più di un anno alla pratica, pochissimi. Come qualsiasi altro medico, un tale specialista conosce il limite delle sue capacità e non dovrebbe nasconderlo nemmeno dai pazienti più devoti.

In Oriente, la chakroterapia è utilizzata principalmente per la prevenzione. Se la malattia è andata troppo lontano ed è richiesta, ad esempio, un intervento chirurgico urgente, non disprezzare le conoscenze e le qualifiche dei medici. Ma durante il periodo di recupero, l’agopuntura o la meditazione saranno molto appropriate e utili.

Puoi imparare a gestire i tuoi chakra in gruppi di yoga, Qigun, Taichi, Ki-Aikido e altri-sarebbe un desiderio ..

Fedor ha 44 anni (onestamente, sembra molto più giovane). Persona felice, sicura di sé, uomo d’affari di successo e capo di una bella famiglia. È difficile da credere, ma sei anni fa il suo matrimonio si è quasi rotto, e lui stesso, essendo entrato in un incidente d’auto, è quasi diventato disabile. “Poi ho tagliato la mano molto forte con il vetro. A poco a poco, ha smesso completamente di muoversi e ha iniziato ad asciugare. La medicina tradizionale si è rivelata impotente. Un amico ha consigliato di contattare il Centro medico coreano. Lì hanno iniziato a trattarmi con agopuntura, cauterizzazione, ma soprattutto – mi hanno insegnato a “guidare” mentalmente l’energia in determinati punti sul braccio. All’inizio ho reagito a questo scettico, ma probabilmente per disperazione ho seguito coscienziosamente tutti i consigli. Dopo un mese e mezzo, la mano è stata quasi completamente ripristinata!”

Dopodiché, Fedor ha iniziato a Tsigun, ha imparato a gestire l’energia interna e raccoglierla dal mondo che lo circonda. Ora ogni mattina fa tali esercizi per un’ora e si sente sempre più forte di 30 anni. “Se prima volevo tornare a casa la sera e sdraiarmi, ora dopo il giorno lavorativo sono pieno di forza. E in generale ha iniziato a relazionarsi con problemi molto più calma. Amici sempre chiedi: “Perché sei così gioioso?A proposito, la moglie di Fedor non ha potuto resistere alla tentazione di così grandiosi cambiamenti ed è ora impegnata con suo marito.

Ci sono molte di queste storie in ogni gruppo di ammiratori di una o un’altra pratica orientale. Devi solo scegliere cosa a loro piacimento: yoga kundalini attivo o meditazione rilassante, qigong taoista o tantra giapponese. Per qualsiasi sistema ricevuto dalle mani di uno specialista competente, i Chakra “migliorano” ugualmente con successo.

ATTENZIONE: Chakra si chiude.

Cosa può significare questo per il nostro benessere fisico o stato mentale?


Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *